Gli sfollati ucraini a Lincoln si procurano la produzione di dichiarazioni durante le lezioni

Gli sfollati ucraini a Lincoln hanno seguito lezioni straordinarie per scoprire la vicina industria di assemblaggio.

Martedì, 12 sfollati ucraini hanno ricevuto l’autenticazione dal Lincoln Manufacturing Council.

Hanno partecipato a un corso di tre settimane che è stato mostrato nella loro lingua locale da due rappresentanti ucraini alla Kawasaki.

Chloe Higgins con la Lincoln Partnership for Economic Development ha dato un senso al modo in cui il raduno si è davvero riunito e rafforzato durante questi corsi.

“È stato davvero energizzante vedere semplicemente la fratellanza che è inquadrata in questo incontro”, ha detto. “Ridacchiano costantemente durante la lezione e, sorprendentemente, in una lezione sull’assemblaggio che non è davvero elettrizzante tutto il tempo. È davvero bello vedere che vanno d’accordo e che hanno un’area locale e si sentono associati a qualcosa .”

Alla Polischuk, un rifugiato ucraino, ha capito attraverso un interprete che il programma ha aiutato il raduno a scoprire le posizioni dei colletti blu intorno a Lincoln.

“Hanno bisogno di essere coinvolti con l’area locale e vogliono essere associati alla forza lavoro e avere un effetto qui a Lincoln”, ha detto.

Sebbene l’approvazione sia un inizio per gli ucraini, in genere dovrebbero comunque aspettare che le loro licenze di lavoro vengano riconosciute prima che possano essere utilizzate.

Comunque sia, il tempo che hanno avuto con i capi imminenti sarà importante per loro in seguito, ha detto Higgins.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.