Toronto Film Festival: le stelle di Hollywood arrivano mentre la stagione dei premi inizia

Dopo essere stato posticipato o tenuto solo virtualmente nel 2020 e nel 2021, c’è molta attesa per il festival di quest’anno.

I festival cinematografici autunnali inaugurano la stagione dei premi e spesso rivelano quali film hanno la possibilità di vincere un Oscar.

Giovedì, l’apertura formale dell’incontro sarà l’opera teatrale di Jack Thorne The Swimmers.

Racconta la storia di due sorelle siriane che sono fuggite dal loro paese in barca, ma dopo che il motore si è guastato, hanno passato ore a spingere e tirare il loro gommone attraverso l’acqua.

Altri successi del festival includono il seguito di Knives Out, Glass Onion e The Lost King, un documentario sul ritrovamento dello scheletro di Riccardo III in un parcheggio a Leicester.

Inoltre, Brendan Fraser cercherà di mantenere lo slancio della sua stagione di premi con The Whale mentre Steven Spielberg farà il suo debutto nel film autobiografico The Fabelmans, segnando la prima volta che il leggendario regista ha avuto una premiere a Toronto.

Empire of Light, un tributo al cinema diretto da Sir Sam Mendes, vedrà Olivia Colman, mentre The Banshees of Inisherin, con Colin Farrell e Brendan Gleeson, li vedrà lottare per riconquistare la loro precedente relazione.

Taylor Swift e Harry Styles, due delle più grandi celebrità presenti a Tiff quest’anno, sono prevalentemente artisti.

La versione di 10 minuti del cortometraggio di Swift All Too Well, che ha recentemente portato a casa il massimo onore agli MTV VMAs e potrebbe ora farle ottenere una nomination all’Oscar come miglior cortometraggio live-action, sarà oggetto di un’intervista con Swift.

Styles promuoverà il film drammatico di Michael Grandage My Policeman, interpretato anche da Emma Corrin.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.