Annemiek van Vleuten vince il Tour de France Femmes 2022

La ciclista olandese Annemiek van Vleuten ha vinto la resurrezione del Tour de France Femmes Sunday, acquisendo il prezioso pullover giallo.
Il 39enne pilota del Movistar Team e più amato del Tour ha superato la compagna Demi Vollering di 3 minuti e 48 secondi nella gara ciclistica a otto tappe. La polacca Katarzyna “Kasia” Niewiadoma è arrivata terza.
Van Vleuten, posizionato al numero 1 del pianeta, ha vinto la settima e l’ottava tappa.
Il suo successo arriva indipendentemente dall’inizio del Tour con un mal di stomaco e dalla gestione di qualcosa come cinque cambi di bicicletta durante l’ultima tappa domenica, secondo le distribuzioni di notizie sul ciclismo VeloNews e Cycling Weekly.
La ciclista del gruppo Jumbo-Visma Marianne Vos, che ha vinto due fasi e ha guidato la stragrande maggioranza del Tour, alla fine ha preso il pullover verde per aver vinto la disposizione dei focus generali, o l’opposizione dei corridori, come indicato dal prodotto finale.
Vollering, del Team SD Worx, ha ottenuto il pull maculato per la rivalità Queen of the Mountains, mentre Shirin van Anrooij, di Trek-Segafredowa, è stato il migliore dei giovani corridori, ottenendo la maglia bianca per il 2022.
Gorge SRAM Racing è stato il gruppo di testa in generale , demolendo FDJ-Suez-Futuroscope e Trek-Segafredo.
La gara ha percorso 1.029 chilometri (639 miglia) nella Francia orientale, completando su La Super Planche des Belles Filles.
Questo è stato il Tour de France femminile principale a partire dal 1989 circa.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.