Panel degli Stati Uniti: nessuna prova che sia necessario lo screening dei bambini per il diabete

Una giuria statunitense incaricata di valutare i pro e i contro dello screening regolare del diabete per bambini e adolescenti ha riscontrato la mancanza di prove per il test, anche se la proporzione di giovani statunitensi con diabete di tipo 2 è raddoppiata dal 2001.

Quell’aumento si accompagna all’aumento dell’obesità, il principale fattore di rischio per la forma più comune di diabete legata a una dieta scorretta e alla mancanza di esercizio fisico.

Preoccupata che l’aumento possa portare a maggiori complicazioni più avanti nella vita, la US Preventive Services Task Force ha ordinato una revisione sistematica della letteratura per valutare i benefici e i potenziali danni dello screening di bambini e adolescenti asintomatici per il diabete di tipo 2 e il prediabete.

SORELLE GEMELLE AIUTANO A SALVARE UNA DONNA IN EMERGENZA MEDICA IN VOLO DA BOSTON A FORT MYERS, FLORIDA

Gli studi dimostrano sempre più che, quando diagnosticato in gioventù, il diabete di tipo 2 è collegato a tassi più elevati di gravi complicazioni di salute e decessi prematuri, ha affermato il dott. Elvira Isganaitis e Lori Laffel, endocrinologi pediatrici presso la Harvard Medical School, hanno scritto in un editoriale sulla rivista.

“La prevenzione e l’identificazione precoce del diabete di tipo 2 nei bambini è una priorità fondamentale per la salute pubblica”, hanno scritto.

Secondo un rapporto del 2020 pubblicato dai Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie, i tassi di diabete di tipo 2 tra bambini e adolescenti sono saliti a 13,8 casi ogni 100.000 nel 2014-15 da 9 ogni 100.000 nel 2002-2003. I più colpiti sono stati i giovani nativi americani, neri e ispanici.

Il diabete di tipo 2 in gioventù può aumentare il rischio di ipertensione, colesterolo alto e steatosi epatica non alcolica. Se non trattata, può portare a infarti, ictus, malattie renali, problemi circolatori e cecità.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.