Nick Kyrgios, che si è “reinventato”, ha vinto sia il singolo che il doppio al Citi Open.

Dopo aver vinto domenica i titoli di singolare e di doppio maschile del Citi Open, Nick Kyrgios ha proseguito la sua apparizione nella finale di Wimbledon diventando il primo australiano a vincere il titolo di singolare più di una volta dopo il suo successo nel 2019.
Il suo trionfo per 6-4 6-2 su Yoshihito Nishioka nella finale di singolare dell’ATP Tour ha posto fine a una siccità del titolo di tre anni, mentre la sua vittoria per 7-5 6-4 con l’americano Jack Sock nella partita di doppio gli ha regalato il suo terzo campionato di doppio dell’anno.
Secondo quanto riferito, Kyrgios ha poi aggiunto: “Sono stato in alcuni punti davvero oscuri”, come riportato da Eurosport.

“Ci sono così tante persone che mi hanno aiutato ad arrivarci, ma io ho mostrato una seria forza d’animo per continuare e perseverare e superare tutti quei tempi ed essere ancora in grado di esibirmi e vincere tornei come questo”, l’autore dice della sua capacità di cambiare le cose.
Il forte servizio di Kyrgios, che è rimasto ininterrotto durante l’intero evento di singolare, è stata la pietra angolare della sua vittoria.
Il totale della sua partita è aumentato a 96 dopo aver vinto l’88% dei suoi punti di prima di servizio contro Nishioka e aver servito 12 ace.
Questa è una continuazione della straordinaria prestazione dell’australiano, che lo ha visto avanzare almeno alle semifinali in cinque delle sue ultime sette competizioni, inclusa la finale di Wimbledon, dove ha perso contro Novak Djokovic in quattro set.

“Penso che sia un riflesso di quanto ho lavorato duramente negli ultimi sei mesi”, ha osservato.
“Continuare la forma dopo Wimbledon mi rende incredibilmente felice. Dopo un Grande Slam, credo che tu abbia una breve finestra durante la quale le persone hanno un po’ paura di te prima di entrare in campo.

Sebbene Kyrgios abbia sempre avuto talento, la sua carriera è stata segnata da una serie di esplosioni sul campo che lo hanno reso una figura controversa nella comunità del tennis.

Il Citi Open ha riferito di aver detto: “Sento di essermi davvero rifatto quest’anno”.

Ogni allenamento è stato eccellente. Ho fatto uno sforzo per comportarmi professionalmente. Sono solo contento di essere qui, a lavorare su questo.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.