Gates punta alla partnership con la Corea del Sud sulla salute globale

Martedì, Bill Gates ha sottolineato la necessità che il mondo sia meglio preparato per l’imminente pandemia e ha invitato la Corea del Sud a intensificare gli sforzi internazionali per evitare malattie infettive come il COVID-19. Per affrontare quello che ha definito un “momento di crisi” nella salute globale, Bill Gates ha sollecitato una maggiore cooperazione internazionale, comprese iniziative per creare vaccini che sarebbero efficaci contro una più ampia varietà di coronavirus, in un discorso ai parlamentari sudcoreani a Seoul. Secondo lui, la Bill and Melinda Gates Foundation e il governo della Corea del Sud hanno deciso di lavorare insieme per affrontare le disuguaglianze sanitarie tra le nazioni e sostenere iniziative per sradicare le malattie infettive nei paesi sottosviluppati.

Ha ringraziato la Corea del Sud per il suo impegno a fornire 200 milioni di dollari al programma di distribuzione COVAX sostenuto dalle Nazioni Unite, che fornisce vaccinazioni COVID-19 ai paesi a basso reddito, e ha menzionato i punti di forza della nazione negli strumenti di salute pubblica, nella ricerca e nella produzione di vaccini. Nel suo discorso all’Assemblea nazionale, Gates ha osservato: “C’è molto che dobbiamo realizzare insieme: dobbiamo andare in profondità, dobbiamo costruire più partenariati e dobbiamo incoraggiare gli scienziati”. Ma sono certo che, intraprendendo queste azioni, possiamo continuare a migliorare drasticamente la salute globale, ridurre ancora della metà il numero di bambini che muoiono, sradicare malattie come la poliomielite, il morbillo e la malaria e migliorare la qualità della vita di tutte le persone.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.