Gli Stati Uniti offrono dosi extra di vaccino contro il vaiolo delle scimmie per gli eventi del Gay Pride

Secondo gli esperti di salute, gli Stati Uniti stanno riservando altre 50.000 dosi di vaccinazione contro il vaiolo delle scimmie per le aree che ospiteranno imminenti celebrazioni del gay pride. La quantità di dosi consegnate a ciascuna sede dipenderà da cose, tra cui le dimensioni dell’evento, il numero di personale medico che sarà a disposizione per somministrare i colpi e quanti ospiti si ritiene siano a più alto rischio di contrarre il virus.

Bob Fenton, il coordinatore della risposta della Casa Bianca all’epidemia di vaiolo delle scimmie, giovedì ha detto ai giornalisti che “più colpi alle armi è il modo in cui teniamo sotto controllo l’epidemia”. L’obiettivo, secondo lui, è “incontrare le persone dove sono”, ha affermato.

Nei prossimi due mesi, sono previste almeno una dozzina di celebrazioni per l’orgoglio degli Stati Uniti, con una folla considerevole prevista ad Atlanta e New Orleans all’inizio di settembre. Secondo i funzionari americani, fino a 2.000 dosi in più verranno consegnate alla Carolina del Nord, sede del Charlotte Pride Festival & Parade di questo fine settimana.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.