Elon Musk fa causa a Twitter per un’offerta pubblica di acquisto, concentrandosi sulle società di tecnologia pubblicitaria.

Secondo i documenti depositati giovedì in un tribunale del Delaware, l’imprenditore miliardario Elon Musk sta tentando di ritirarsi dal suo accordo per l’acquisto di Twitter Inc. Sta cercando documenti da società di tecnologia pubblicitaria per saperne di più sugli account bot e spam su Twitter.

Il CEO di Tesla ha accusato Twitter di nascondere le informazioni su come determina la percentuale di bot che utilizzano il suo sito e Twitter ha risposto facendolo causa per aver tentato di rompere l’accordo da 44 miliardi di dollari. Il 17 ottobre è la data del processo.

Integral Ad Science (IAS) e DoubleVerify sono stati entrambi citati in giudizio dagli avvocati di Musk che richiedevano qualsiasi record o corrispondenza in merito alla loro partecipazione a revisioni dell’account o audit della base di utenti di Twitter.

La tecnologia viene utilizzata dalle società con sede a New York DoubleVerify e IAS per confermare in modo indipendente che persone reali stanno visualizzando annunci digitali. I servizi vengono utilizzati dagli inserzionisti per assicurarsi che gli annunci per i quali pagano siano visti da persone reali e non solo da bot computerizzati.

Le richieste di commento da Twitter, IAS e DoubleVerify non sono state immediatamente soddisfatte.

Musk ha twittato: “Queste sono le domande a cui Twitter sta facendo tutto il possibile per evitare di rispondere” in risposta a un tweet di un utente che si è interrogato su come Twitter controlla il suo servizio e ha incluso anche un collegamento a un articolo di Reuters su Musk che attacca le società pubblicitarie.

Musk ha affermato che gli utenti attivi giornalieri monetizzabili di Twitter sono 65 milioni in meno rispetto a quanto dichiarato dall’azienda in una controquerela presentata all’inizio di questo mese. Secondo Twitter, le sue rivelazioni sono accurate.

Secondo i documenti di Twitter, la metrica valuta gli utenti che accedono a Twitter tramite siti Web o applicazioni in grado di visualizzare annunci pubblicitari o utilizzare servizi a pagamento come gli abbonamenti.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.